closeAttenzione: Questo articolo/post è stato scritto 6 anni 1 mese 14 giorni fa!

Tutto scorre, tutto cambia, molto probabilmente non sono più la stessa persona di allora. Smile

corsoSettembre: finita l’estate, finito il mare, finita la sveglia alle 10:30.

Domani alle 9:00 nuovo corso, 25 persone inizieranno con me un corso in Marketing e comunicazione. Non è mai facile iniziare un corso, entrare in un’aula di persone che non conosci e stabilire quel legame delicatissimo che permette l’insegnamento. Sarà ancora meno facile domani: come posso convincere 25 persone che il marketing è più importante dell’estate? Eppure, domani inizia un nuovo corso.

 

Domani inizia un nuovo corso, nel senso di un ciclo di lezioni.
Ma domani per me inizia un nuovo corso, nel senso di una nuova fase.

Settembre, tempo di grandi promesse.
Si cambia modo di vestire, si cambia modo di dormire, si cambia modo di mangiare. Si cambia pelle, perfino pelle, o quanto meno si cambia l’abbronzatura. Si cambia lavoro magari, o quanto meno lo si cerca. Si cambia sede, casa, partner, taglio di capelli e sport. Un nuovo corso, un new deal per dirla come il presidente Roosevelt.

Tenere un corso in marketing in un periodo come questo in cui la crisi continua a far dimagrire le vacche è una responsabilità. La affronto a testa alta e domani chiederò per prima cosa:

“cos’è il marketing secondo voi?
Cos’è la comunicazione secondo voi?”

E piano piano, un pensiero per volta, cambieremo il nostro corso.